Non siamo oggetti 

Non ho mai pubblicato uno screen. Mai.

Mi arrivano piselli, proposte indecenti varie, le ignoro e basta. 

Questa volta voglio approfittarne per fare una considerazione. 

Per voi esattamente che cosa sono le donne? Gingilli sessuali con cui trastullarvi beatamente? 

Cosa vi fa sentire in diritto di trattarci da oggetti? 

Questo tizio magari è un uomo che ha una compagna, amici, vita sociale eppure si permette di sconfinare, andare oltre. 

E no, non ditemi che giacche siamo su un social è meno grave, meno importante. 

Le parole possono essere violente come una palpata a mano aperta in tram. 

Il mio essere donna si limita a questo? A un uomo che vorrebbe farmi rosso un orifizio? 

Il mio essere donna, single, libera, con una vita sessuale può forse legittimarlo? 

No. La risposta è sempre e solo no. 

E questo succede ogni giorno a tutte, non serve essere bellissime, pure a una mediamente cessa come me arrivano in continuazione. 

E succede sui social, nei bar, per strada. 

Sguardi sporchi a chiunque sia munita di tessuto mammario, avances pesanti, battutine volgari e squallide. 

Perché non ci date rispetto come individui? Perché non ci considerate esseri intellettualmente validi? Con sentimenti? 

Perché io rivendico il mio diritto al sesso, ma consensuale. Il mio diritto di farlo con chi e quando voglio, ma non ad minchiam con chiunque. 

Di farlo anche da single ma con qualcuno che mi dà una spinta di testa, non solo di bacino. 

Ricordate che c’è differenza fra dare attenzioni e molestia. 

Riordate che non si invade l’intimità altrui né fisicamente né verbalmente. 

Riordate che potete anche avere regali batacchi ma un atto sessuale è molto più che mera penetrazione. 

Anche in assenza di amore.

Annina Botta 

Annunci

8 pensieri su “Non siamo oggetti 

  1. E che vo fa, la gente pensa che le minacce, gli insulti e altre schifezze solo perché non dette a quattrocchi sono legali. Denuncialo alla Polizia postale, se oggi vale qualcosa, oppure sputtanalo.
    P.s. il nome e il cognome di questo porco si vede uguale.

    Mi piace

  2. Non mi piacciono cose come questa… una donna è un essere umano, e come tale ha i suoi diritti, e non deve essere in alcun modo molestata! un abbraccio grande! 😉

    Mi piace

  3. Uno sfigato number one.
    Molte volte ho letto frasi simili verso amiche o ex fidanzate. Un complimento è sempre gradito ma non frasi di quel tipo. Quando mi vedevano poi scappavano 😀
    Ominicchi e nulla più.

    Non farci caso… non contano nulla! 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...