Il significato delle cose 

“alla fine è una brava persona”. 

Quante volte lo diciamo o sentiamo? 

E che significa veramente? 

Su certi concetti siamo tutti d’accordo, non uccidere, non stuprare, non fare violenza. 

E sul resto? È molto meno definitivo, più labile, più soggettivo. 

“quello fa le corna alla moglie, ma è un brav’uomo”. 

Vedete com’è ambivalente l’affermazione? Dipende dal contesto, dalle cause, dalla personale percezione di un evento. 

Basta davvero non commettere atti estremi per essere brave persone? 

La cattiveria, l’arroganza, la vendetta non rendono forse una persona peggiore di un, chessò, alcolizzato? 

Il bere, ad esempio, è una debolezza ma non dice chi sei. Puoi essere la persona migliore della terra. 

La cattiveria gratuita invece ti definisce come individuo. 

La brutalità, il gusto di umiliare o usare il prossimo si può manifestare in molti, moltissimi modi, ed è ben peggiore di una canna o un piccolo furto. 

Però è socialmente accettata, non ci sono leggi che impediscono il pettegolezzo o l’insensibilità. Non esiste un “malvagità test” fatto da forze dell’ordine preposte. 

Eppure se bevo due spritz e mi metto al volante mi ritirano la patente, anche se palesemente non posso essere ubriaca, e la gente dirà “si le hanno ritirato la patente, ma è una brava ragazza”. 

Come se quest’evento dicesse chi sono, che valori ho, come tratto il prossimo. 

Forse ci si dovrebbe chiedere cosa vuol dire davvero essere una “brava persona”. 

Nell’accezione più profonda e intima del termine.

Annina Botta 

Annunci

15 pensieri su “Il significato delle cose 

  1. Ci sono canoni “standard”, diciamo così, e poi c’è la morale personale. Che è una cazzata. È solo una scusa per accettare scelte più vantaggiose per la propria soddisfazione. Siamo tutti cattivi e bravi, per noi stessi. Secondo me.

    Mi piace

  2. Condivido. Spesso certi giudizi sono affrettati e bugiardi e derivano più dal contesto sociale imposto che da valutazioni oggettive e ponderate.

    Mi piace

  3. Tema. Per me una brava persona e chi non fa del male intenzionalmente agli altri. Ciò non toglie che uno possa essere una stupida persona, e quindi faccia comunque del male agli altri o a se stesso per stupidità….Ci sarebbe da parlarne per ore… 👋

    Mi piace

  4. Uno degli articoli migliori che ho letto in questo periodo…pensieri giusti all`interno di una società sbagliata che vive di pregiudizi e stereotipi…una società che non conosce l`importanza di una libertà mentale…che è solo in grado di omologarsi…incapace di far emergere delle individualità..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...