Papaveri 

Ti sarei corsa incontro, immersa fra i papaveri che fragili si ergevano dal cemento. 

Ti avrei dato un bacio finché non fosse venuta notte. 

Ma tu, tu non c’eri ad aspettarmi. 

Tu eri già altrove, fra altri fiori e altri sapori. 

Annina Botta 

Annunci

15 pensieri su “Papaveri 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...