Wendy per sempre 

​Una volta era tutto più facile.  

Ti ricordi che si passavano ore a cercare il sassolino perfetto per giocare a settimana? 

Ricordi che si saltava di mattonella in mattonella immaginando che ci fosse la lava? 

Ricordi di come si sognasse il primo amore? 

Di come si sognasse un gran futuro? 

Senza inganni,  senza intoppi.  

Senza ripieghi e senza rattoppi.  

Poi qualcosa va un po’ storto,  non bastano più i pensieri felici per volare.  

Eppure fino a ieri ci riuscivi,  avevi le tasche piene di polvere magica.  

Succede una delusione,  poi un’altra.  

Succede che diventi disincantato,  o almeno ci provi.  

Succede che non lo sai esattamente quando è successo.  

Che se ti sporchi il naso di gelato in pubblico ti guardano male e tu vorresti solo ridere.  

Ridere di chi non si schizza mai con gli spaghetti,  di chi è troppo razionale,  di chi non si lascia mai andare.  

Ridere di chi non prova mai stupore,  di chi non sbaglia mai,  di chi sa sempre ciò che vuole.  

Perché io non lo so cosa voglio fare,  so cosa voglio essere.  

Non lo so il finale ma so come vorrei vivere tutto il resto. 

Annina Botta 

Annunci

23 pensieri su “Wendy per sempre 

      1. 🙂 perché so che qualunque cosa accadrà, nel tuo viaggio la valigia si riempirà di quelle cose che alla fine dirai: “È stato un viaggio faticoso, ma ce l’ho fatta vivendolo a modo mio”. Con polvere magica o senza.

        Liked by 2 people

  1. certo, ricordo tutto il dolce e tutto l’insopportabile amaro che la vita con varie portate imbandisce le tavole di ognuno..ma..ma…continuo a stupirmi, ad essere permeabile, ad avere il naso imbrattato di gelato ed a ridere di questo alla faccia di tutti….perchè non conosco un altro modo di vivere…un bacino ed un abbraccio

    Liked by 1 persona

  2. Bello questo post. Fa pensare. Penso a me stesso ed alla mia razionalità e al fatto che no, non mi lascio andare. Sarebbe bello ma non ci riesco o forse non ne ho più veramente voglia. Ma come hai detto resta la possibilità di poter cambiare idea. Almeno quella!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...