Costellazioni 

​Con la punta delle dita immagino di tracciarti sulla pelle una mappa segreta.  

Mi diverto a unire i tuoi nei e scoprire nuove costellazioni.  

Ti guardo negli occhi e ci vedo dentro le galassie,  la vita,  la luna.  

Oggi sono grigi,  brillano nel buio come pagliuzze d’argento.  

E io,  io farei qualsiasi cosa per potermene portare a casa un frammento.  Il fatto è che ci sono rimasta prigioniera dentro,  come in uno specchio fatato.  Mi hai rubato il riflesso e te lo porti in giro per il mondo.

Annina Botta 

Annunci

39 pensieri su “Costellazioni 

  1. Vivere di quei riflessi negli occhi che scendono oltre l’anima, perdersi insieme fino a fondersi l’uno con l’altra.

    Giochi di sguardi, di carezze, di pelle, di odori, di mente, così forti e unici da dire “io sono in te e tu sei in me”.

    Liked by 1 persona

      1. Grazie, penso che se vai su Google e scrivi “lividi e livore blog nello varsavia ” dovresti trovarlo subito. Se ti va leggi il pezzo intitolato ” I miei viaggi mentali”, credo potrebbe piacerti per il tipo di sensibilità che trapela dai tuoi scritti.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...