Ho sognato

​Ho sognato una realtà in cui non avevo mai incontrato certe persone.  Dove non mi portavo bagagli così pesanti.  Dove l’ansia non sapevo manco cosa fosse.  Nulla era in disordine. 

Avevo viaggiato,  imparato nuove lingue,  forse mi ero laureata.  

Avevo avuto amori meno distruttivi. 

Mi ero voluta più bene.  

Ero più leggera e frivola,  galleggiavo in superficie.  

Nessun mostro da combattere. 

Unghie smaltate e non rotte dalle lotte quotidiane.  

Meno domande,  meno inquietudine,  meno tempesta. 

Però,  nonostante tutto,  in quel mondo non ero io.  

Mi accontentavo,  mi adagiavo,  non conoscevo le mie potenzialità,  non spingevo mai al massimo per superarmi.  

Ero piatta,  senza sfumature,  senza chiaroscuri.  

Ero un blockbusster di quarta categoria.  

Non avevo identità.  

Quindi,  nonostante tutto,  mi sta bene così. 

Ogni cosa,  ogni esperienza,  ogni difficoltà,  ogni scelta difficile,  impossibile.  

Ogni pezzo perso,  donato o spezzato.  

Stanno bene lì.  

Li sostituisco ogni giorno. 

Ogni volta che vinco con me stessa. 

Sempre.  

Annina Botta 

Annunci

28 pensieri su “Ho sognato

  1. A volte, serve un passo falso per capire come si cammina e dopo si prendi il via… serve un inciampo, poi si mette un piede dietro all’altro e non si cade
    Si troval’equilibrio, ed è una gran conquista!

    Mi piace

  2. non dimenticare mai di esistere! Questo è il mio motto
    Poi ricordo le bellissime parole della mia adorata nonna: ” Ricordati di amarti e di vivere ogni attimo della tua esistenza…il tempo non ritorna”
    Complimenti Sinceri per le tue parole scritte sapientemente

    Mi piace

  3. Molto profondo ciò che hai scritto. Ogni volta che ci rialziamo ci sappiamo riconoscere e non c’è sostanza più forte del nostro coraggio credo, per insegnarci chi siamo
    Buona giornata! 🙂

    Mi piace

  4. Tempo fa scrissi ” Ricomincio da me.

    Reinventandomi la vita giorno dopo giorno.

    Guardando ai soliti piccoli grandi problemi da una prospettiva diversa.

    Modellando la mia esistenza più a misura dei miei desideri, dei miei bisogni………….”
    Ma non è per niente facile.

    Liked by 1 persona

  5. Ci sono persone che vivono la loro vita come nel tuo sogno ma per loro il sogno è la realtà e nemmeno se ne rendono conto. Sono quelli che Dante etichettò come ” ignavi”, “color che mai furono vivi”. La vita invece vale la pena essere vissuta sempre con I suoi pro e con I suoi contro. Ciao e grazie.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...